Novità 2019

Il nuovo Millenary Philosophique Frosted Gold

IL TEMPO È DALLA MIA PARTE

Testimonianza di creatività illimitata e spirito di libertà individualista, questa creazione mette il tempo al servizio delle donne, con la sua lancetta singola che sfida le convenzioni classiche di misurazione del tempo.

METICOLOSA FINITURA MANUALE

La cassa in oro rosa 18 carati si caratterizza per l'alternanza lucido/satinato della finitura Frosted Gold, una tecnica che Audemars Piguet deve alla designer di gioielli fiorentina Carolina Bucci. L'effetto della microsfaccettatura crea un gradevole contrasto con le smussature lucidate a mano che adornano la cassa e le anse.

MECCANISMO BREVETTATO

Il fondello trasparente svela la massa oscillante che con le sue superfici colorate rimanda al quadrante microsfaccettato nelle sfumature del marrone o del blu.

Dotato di un nuovo movimento a carica automatica, calibro 3140, questo segnatempo va ad aggiungersi all'odierna collezione a carica manuale. Il movimento è dotato di un meccanismo brevettato che fa avanzare la lancetta lungo il quadrante in una traiettoria ellittica.

MILLENARY: UN INVITO ALLA CREATIVITÀ

Apparso per la prima volta nel 1995, con la sua cassa ellittica, i quadranti eccentrici e il movimento a carica manuale a vista, da sempre il Millenary è un invito alla creatività. Ispirato all'architettura e all'arte, questo orologio rappresenta un connubio vincente di savoir-faire tecnico e design innovativo.

UNO SGUARDO ALLA STORIA

Audemars Piguet ha presentato il suo primo orologio "filosofico" a carica manuale nel 1982, in piena crisi del quarzo. L'avvento del quarzo ha scosso il mondo dell'orologeria fin nelle fondamenta, stimolando la creazione di soluzioni innovative per riparare ai danni causati dall'introduzione di questa nuova tecnologia. Il Philosophique ci ricorda che gli orologi sono stati, e continuano a essere, indossati soprattutto in quanto espressione di emozioni e status symbol.

IL TEMPO È DALLA MIA PARTE

Clicca e trascina