ROYAL OAK
OFFSHORE

Al suo debutto nel 1993, la collezione Royal Oak Offshore, soprannominata "The Beast", sfidò le convenzioni dell’epoca offrendo una versione più sportiva e imponente del Royal Oak e dei suoi codici estetici, dando inizio al trend degli orologi di grandi dimensioni, adatti agli sport estremi e agli stili di vita in sintonia con gli anni '90.

Spingendo costantemente oltre i limiti, la collezione ha assunto dimensioni sempre più creative con un’ampia varietà di materiali solidi, dimensioni e colori, ma sempre nel rispetto della tradizione dell'Alta Orologeria.

Una nuova generazione
da 43 mm

Quest'anno, Audemars Piguet reinterpreta coraggiosamente alcune delle caratteristiche essenziali del Royal Oak Offshore creando un nuovo diametro da 43 mm.

Una nuova evoluzione
da 42 mm

Audemars Piguet presenta nuovi modelli di Royal Oak Offshore Cronografo Automatico da 42 mm in acciaio, titanio o oro rosa 18 carati, con quadrante “Petite” o “Méga Tapisserie” in molteplici tonalità.

Le novità del Royal Oak Offshore da 42 mm sono alimentate dall'ultimo cronografo automatico integrato con funzione flyback della Manifattura, il Calibro 4404, visibile attraverso il nuovo fondello in vetro zaffiro.

Sistema di cinturini
intercambiabili

Le versioni da 42 mm e da 43 mm vedono l'aggiunta del sistema di cinturini intercambiabili che consente a chi lo indossa di preparare facilmente i propri modelli di Royal Oak Offshore per l'avventura successiva.

Trova
boutique

Inside view of a Audemars Piguet boutique.