Ref. #15170BC.OO.A002CR.01

Jules Audemars Automatico

Orologio a carica automatica con datario e secondi centrali. Cassa in oro bianco 18 carati, quadrante argentato, cinturino nero.

Cassa

Cassa in oro bianco 18 carati, vetro e fondello in vetro zaffiro con trattamento antiriflesso

Larghezza della cassa
39 mm
Spessore della cassa
9 mm
Impermeabilità
20 M
Quadrante

Quadrante argenté, indici applicati e lancette in oro rosa

Bracciale

Cinturino cucito a mano in alligatore nero con motivo «grande scaglia quadrata» e fibbia ad ardiglione in oro bianco 18 carati

Meccanismo

Caricato dai movimenti naturali del polso.

Carica automatica

Jules Audemars Automatico

Caratteristiche tecniche

Orologio

Ref #15170BC.OO.A002CR.01

Cassa

Cassa in oro bianco 18 carati, vetro e fondello in vetro zaffiro con trattamento antiriflesso

Larghezza della cassa

39 mm

Impermeabilità

20 m

Spessore della cassa

9 mm

Quadrante

Quadrante argentato, indici applicati e lancette in oro rosa

Bracciale

Cinturino cucito a mano in alligatore nero con motivo «grande scaglia quadrata» e fibbia ad ardiglione in oro bianco 18 carati

Calibro

Calibro di Manifattura 3120 a carica automatica

Diametro totale

26,6 mm (11¾ Linee)

Frequenza del bilanciere

3,00 Hz (21’600 alternanze/ora)

Tipo di massa oscillante

Monoblocco in oro 22 carati

Numero di rubini

40

Calibro

Calibro di Manifattura 3120 a carica automatica

Tipo di perno del bilanciere

Mobile a vite

Riserva di carica

60 h

Tipo di bilanciere

A massette a inerzia variabile

Direzione della carica automatica

Bidirezionale

Numero di componenti

280

Funzioni

Ore, minuti, secondi centrali e data.

garanzia di cinque anni

opzioni di garanzia

garanzia di due anni

L’orologio è coperto dalla Garanzia internazionale AP rispetto al difetti di produzione per un periodo di 2 anni.

garanzia di cinque anni

Applicabile a tutti gli orologi AP comprati tramite la nostra rete di rivenditori autorizzati dal 1 gennaio 2017 e soggetti alla garanzia internazionale di vendita di Audemars Piguet.

Estendere la garanzia